Impiego addolcitori

  • Eliminare l’eccessivo contenuto di calcare nelle acque ad uso potabile, nelle acque di processo e nelle acque utilizzate a scopo tecnologico.
  • Proteggere dalle incrostazioni calcaree la caldaia, il boiler, l’impianto igienico-sanitario, così come la biancheria, le stoviglie, ecc.

Notevoli vantaggi si hanno inoltre nell’igiene personale. L’installazione di un addolcitore ha anche scopo ecologico poiché permette di ridurre sensibilmente il consumo di sapone e l’impiego di disincrostanti.

La mancata formazione di incrostazioni calcaree riduce gli interventi per riparazioni, con conseguente notevole risparmio dei costi di manutenzione e costi di conduzione.

A resine
Le resine scambiatrici di ioni sono un mezzo moderno ed efficace per l’addolcimento delle acque.

  • A tempo
  • Tempo – Volume
  • Volume

Vantaggi in Cucina

  1. L’acqua dolce fa risparmiare più della metà dei detersivi
  2. L’organismo assimila meglio le proprietà nutrienti derivanti dai cibi
  3. Stoviglie brillanti senza segni di calcare
  4. La lavastoviglie vive più a lungo. Ottima efficacia di pulizia anche a basse temperature
  5. L’acciaio brilla di più senza segni e aloni di calcare

Vantaggi in Bagno

  1. Anche sullo specchio non rimangono residui e aloni di calcare
  2. Rubinetti e tubature restano pulite e si risparmia più del 20% per il riscaldamento dell’acqua calda sanitaria
  3. Il box doccia rimane perfettamente pulito senza segni e aloni di calcare
  4. Servono meno detergenti per la pulizia personale e la pelle rimane più morbida e idratata

Vantaggi in casa

  1. Il circuito di riscaldamento rimane pulito ottimizzando la resa termica dell’impianto
  2. L’installazione di un addolcitore é semplice e occorre non più di un’ora
  3. I tessuti non si infeltriscono, si stirano meglio e la biancheria dura più a lungo
  4. La caldaia non si incrosta, si risparmia più del 20% per la produzione dell’acqua calda sanitaria, più del 10% per il riscaldamento e l’impianto dura più a lungo. Non servono interventi di manutenzione straordinaria per il lavaggio anticalcare dell’impianto

Vantaggi Ecologici

  1. Risparmio energia elettrica: ottimi risultati di lavaggio a bassa temperatura utilizzando la lavatrice e la lavastoviglie
  2. I detergenti sono più efficaci: ne utilizzo meno, inquino meno e quindi emetto meno CO2 in ambiente
  3. Il calcare si lega ai saponi che vengono scaricati da lavatrice, lavastoviglie, etc, e si formano agglomerati che possono bloccare la fossa biologica
  4. La casa è più efficiente: l’addolcimento previsto dal DPR 59/09 come trattamento anticalcare, contribuisce a far risparmiare energia negli edifici

Vantaggi Economici

  1. Risparmio sull’acquisto/manutenzione delle apparecchiature ausiliarie: allungo la vita della lavatrice, della lavastoviglie, della caldaia, del boiler, etc.
  2. Risparmio più del 50 % sull’acquisto dei detergenti impiegati per la lavatrice, per la lavastoviglie e i saponi per utilizzo personale
  3. Risparmio più del 20% sui costi della bolletta del gas perché l’impianto di riscaldamento e di preparazione di acqua calda sanitaria funzionano meglio
  4. Risparmio sui costi di intervento di manutenzione straordinaria: non necessito del lavaggio impianto (pulizia dello scambiatore, lavaggio della caldaia, pulizia serpentino del boiler, etc.)
  5. Risparmio sull’acquisto di biancheria che lavati con acqua dolce non si infeltriscono, non si rovinano e durano più a lungo
  6. Risparmio sul costo dell’energia elettrica: ottimi risultati di pulizia anche a bassa temperature utilizzando lavatrice e lavastoviglie

Vantaggi Salutari

  1. L’organismo assimila meglio le proprietà nutrienti derivanti dai cibi
  2. L’acqua dolce esalta l’aroma e il gusto delle bevande
  3. La Legionella Pneumophila: il calcare fa da substrato protettivo per gli agenti disinfettanti utilizzati per la bonifica della Legionella, rendendo parziale l’efficacia del processo di sanificazione
  4. I capelli rimangono più lisci e lucenti e non si sfibrano
  5. La pelle rimane più liscia e meno irritata per via del minor impiego di saponi
  6. L’acqua dolce affatica meno i reni